AGRIGENTO – Comune,regolamento Tari: la Lega voto no a proposta modifica

Le consigliere comunali della Lega di Agrigento, Nuccia Palermo e Rita Monella, annunciano di avere votato no ad una proposta di modifica del regolamento della Tari, la tassa sui rifiuti, approvata poi dal Consiglio comunale. Le stesse Palermo e Monella spiegano: “Si tratta della modifica dell’articolo 34, che consente al Comune di richiedere il pagamento della Tari prima ancora dell’approvazione del Piano finanziario. E’ una iniziativa che, con il voto della maggioranza, rende incerto l’ammontare dell’ultima rata che a sorpresa potrà essere più bassa o più elevata. A votare no è stata, decisa, la Lega. Quanto richiesto dagli uffici in tema di Tari ha dell’incredibile, soprattutto se consideriamo che vi è, ad oggi, un pessimo servizio di raccolta differenziata e l’assenza di un regolamento apposito che la disciplini”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.