AGRIGENTO – Condannato per lesioni a titolare rosticceria

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Ermelinda Marfia, ha condannato a 6 mesi di reclusione Salvatore Russo, 36 anni, di Agrigento, imputato di lesioni. Avrebbe aggredito a calci e pugni il titolare di una rosticceria in via Pirandello minacciandolo di infilarlo nello spiedo qualora si fosse rivolto alle forze dell’ ordine.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.