AGRIGENTO – Confermato il carcere a Cesare Lombardozzi

Il boss di Agrigento, Cesare Calogero Lombardozzi, non sara’ scarcerato. Il giudice Maria Alessandra Tedde, del Tribunale di Agrigento, ha respinto la richiesta avanzata dai suoi avvocati i quali sostengono che Lombardozzi abbia gia’ scontato la pena, e che vi e’ stato un errore nel calcolo della cosiddetta continuazione, l’istituto che ridetermina la pena quando si sommano diverse sentenze di condanna a carico della stessa persona per lo stesso reato. Il magistrato, dopo un attento esame della questione, ha disposto il rigetto. A Lombardozzi, lo scorso 9 agosto, e’ stata ridotta la condanna per mafia, da 15 anni inflitti nei primi due gradi di giudizio a 13 anni e 6 mesi.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.