AGRIGENTO – Corte dei conti, danno all’immagine: confermata la condanna di Sodano

La sezione giurisdizionale d’appello della Corte dei conti ha confermato la condanna a risarcire 100.000 euro inflitta l’anno scorso all’ex sindaco di Agrigento, Calogero Sodano, reo di non avere adeguatamente combattuto l’abusivismo edilizio e di avere di conseguenza provocato un danno all’immagine della città. Il procedimento contabile è nato dopo la condanna penale di Sodano che mise in moto un ulteriore procedimento avviato dal Comune che chiedeva conto e ragione all’ex senatore della mancata adozione di provvedimenti contro l’abusivismo edilizio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.