AGRIGENTO – Daniela Catalano eletta Presidente del Consiglio comunale

Daniela Catalano è il nuovo presidente del Consiglio Agrigento. Il giovane avvocato agrigentino, eletto con 22 voti, ha voluto nel suo discorso introduttivo ringraziare i colleghi e mettere “in chiaro” su quali presupposti si fonderà la propria azione.

«Mi rivolgo a tutta l’Assise per ringraziare tutti quanti voi, – ha detto -. E’ un momento di grande emozione e sono assolutamente onorata di ricoprire questa carica. E’ un onore doppio che nasce prima dal giuramento come consigliere, che è un importante mandato di rappresentanza sociale, e adesso a questo si aggiunge un altro onore perché sono investita di un altro ruolo, che è quello di rappresentare i colleghi e fare da tramite con l’Amministrazione. Abbiamo tutti amore per Agrigento al di là del colore politico o dell’appartenenza, e abbiamo un unico obiettivo. Siamo tutti uomini e donne che faranno bene e mi auguro che tutti dialogheranno bene, senza polemiche sterili come negli ultimi 25 anni è avvenuto, perché è solo uscito solo tanto veleno che ha ammorbato la città da quest’aula. Dobbiamo essere propositivi, fare un giusto dibattito è fisiologico qui dentro e però spero che ci si approcci con rispetto l’un l’altro. Su questo vigilerò: intendo tutelare l’autonomia di tutti i consiglieri. Mi auguro che ciò che è oggettivamente buono venga votato da tutti, che il conflitto sia sereno e che ogni situazione sia nel rispetto dell’essere umano, che venga affrontata e superata. Io ho un sogno, che la città torni, come Pindaro la definì, ‘la più bella città dei mortali’: con l’impegno di tutti possiamo avvicinarci a questo e far tornare Agrigento a esserlo. Mi scuso per gli errori che farò per inesperienza, ma come diceva Wojtyla, per noi esempio di umanità, “se sbaglio mi corrigerete”»

Vice presidenti sono risultati dallo scrutinio Raffaele Sanzo e Gianluca Urso per l’opposizione.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.