AGRIGENTO – Danni durante il parto, risarcimento da oltre 4 milioni di euro

A seguito di sentenza del Giudice, l’ assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, ha impegnato oltre 4 milioni di euro, che saranno disponibili non appena sarà approvato il Bilancio, da assegnare all’ Azienda sanitaria provinciale. E l’ Azienda sanitaria di Agrigento, a sua volta, pagherà il risarcimento dei danni provocati a due bambini partoriti negli ospedali di Ribera e di Canicattì. Durante il parto i due hanno subito danni tali da renderli gravemente menomati fisicamente e mentalmente. Più nel dettaglio, alla famiglia di una bambina partorita all’ospedale di Ribera saranno pagati 2 milioni e 300mila euro. Alla famiglia di un bambino nato all’ospedale di Canicattì saranno pagati 1 milione e 943 mila euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.