AGRIGENTO – Denunciato immigrato falso minorenne e in escandescenze

Ad Agrigento, in un centro d’accoglienza nel centro cittadino, in via Santa Sofia, dietro il Municipio, un immigrato ospite si è agitato perché avrebbe preteso il permesso di soggiorno e poi andare via. Una operatrice ha tentato di spiegare che non sarebbe stato possibile. E lui ha reagito con minacce ed escandescenze. Dopo la telefonata al 113 sul posto è giunta la Polizia che ha restituito ordine. L’immigrato è stato sottoposto alle specifiche radiografie, e non è risultato minorenne. E’ stato pertanto denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento ed è stato trasferito in un centro d’accoglienza per adulti.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.