AGRIGENTO – Detenuto 20enne tenta nuovamente il suicidio in carcere

Il ventenne agrigentino, recluso nella casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”, già salvato  giovedì sera dalla Polizia Penitenziaria, ha tentato ed è stata la seconda volta nell’arco di poco più di 48 ore, di togliersi la vita sabato pomeriggio. E lo ha fatto, esattamente come il primo episodio, provando ad impiccarsi alle sbarre della finestra della cella. Ancora una volta, gli agenti della Polizia penitenziaria , si sono rivelati i suoi angeli custodi, riuscendo a salvarlo in tempo. Praticamente in extremis. La rapidità d’intervento degli agenti , ancora una volta, ha di fatto scongiurato una tragedia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.