AGRIGENTO – Dichiarazione Iva e redditi, assolto imprenditore

La Corte d’Appello di Palermo ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, l’ imprenditore agrigentino Diego Sferrazza, 46 anni, operante nel settore casalinghi, imputato di avere evaso l’ Iva per 160 mila euro tramite una presunta falsa dichiarazione dei redditi. Dunque, la sentenza della Corte d’Appello annulla la precedente condanna inflitta dal Tribunale di Agrigento. La Corte ha accolto le tesi difensive del difensore di Sferrazza, l’avvocato Daniela Posante, che ha dimostrato che la dichiarazione dei redditi presentata dall’imprenditore non è stata infedele.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.