AGRIGENTO – Discarica ospedale, avviata indagine conoscitiva

Ad Agrigento perdura ancora il grave stato di degrado ambientale, e di disobbedienza alle regole della raccolta differenziata dei rifiuti, all’interno dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove, nonostante diffide e bonifiche addebitate all’Azienda sanitaria, giacciono ancora ammassati enormi cumuli di sacchi di spazzatura non differenziata. Per tali ragioni, il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, dopo aver compiuto un sopralluogo insieme ai Carabinieri, ha avviato un’inchiesta conoscitiva, dunque senza, al momento, persone o enti iscritti nel registro degli indagati. E ciò in attesa della qualificazione della notizia di reato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.