AGRIGENTO – Diverbio degenera in coltellata

Ad Agrigento, nel centro storico, nei pressi della Cattedrale, per cause in corso di accertamento da parte dei poliziotti della Squadra Volanti, si è scatenato un violento scontro tra il titolare di un bar della zona, un uomo di 30 anni, e altri due, padre e figlio. Il barista è stato ferito al braccio da una coltellata ed è stato soccorso in ospedale con 30 giorni di prognosi. Padre e figlio sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per lesioni personali aggravate. Non vi è traccia, almeno per il momento, del coltello.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.