AGRIGENTO – Droga, concessi i domiciliari a Salvatore Capraro

E’ stato scarcerato il disoccupato agrigentino, Salvatore Capraro, 24 anni, arrestato l’altra sera con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nel quartiere di Fontanelle. Il Gip del Tribunale di Agrigento, Valerio D’Andria, che lo ha interrogato, ha convalidato l’arresto del giovane, disponendo gli arresti domiciliari. Capraro difeso dall’avvocato Daniele Re era finito in manette nel corso di un controllo condotto dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento. Nel corso di una perquisizione veicolare sull’autovettura del ragazzo, occultato nel vano motore, i poliziotti trovarono un involucro, contenente 112 grammi di marjiuana.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.