AGRIGENTO – E’ ballottaggio tra Franco Miccichè e l’uscente Lillo Firetto

Risultato per certi versi quasi clamoroso quello di Agrigento dove il medico Franco Miccichè sfiora quasi al primo turno l’impresa di diventare Sindaco. Ma il suo risultato alla fine scende sotto i 40 % e, quindi, sarà necessario il ballottaggio contro l’uscente Sindaco, Lillo Firetto.

Al termine dello scrutinio, Franco Miccichè ha ottenuto 10389 preferenze, con il 37,01 per cento; l’uscente Lillo Firetto si è invece attestato al 28,40 per cento dei voti, ottenendo 7972 preferenze.

Saranno dunque loro i due contendenti alla poltrona di Sindaco della città dei Templi. Nulla da fare invece per Marco Zambuto, anch’egli un volto noto di Palazzo dei Giganti, che si è attestato al terzo posto con 4789 voti (17,06%).

Dopo di lui la candidata sostenuta dalla Lega e Fratelli d’Italia Daniela Catalano che ha ottenuto 2771 preferenze (9,87%), poi Marcella Carlisi con 1215 voti (4,33) ed infine Angela Galvano con 937 voti (3,34%).

Gli agrigentini torneranno al voto il prossimo 18 e 19 ottobre quando si conoscerà il nuovo Sindaco di Agrigento.

Condividi
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.