AGRIGENTO – Empedoclino muore in corsia: i genitori presentano un esposto

I genitori e altri familiari di Calogerino Oddo, 41 anni, di Porto Empedocle, morto l’11 novembre scorso all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, hanno presentato un esposto alla Procura affinchè siano accertate le cause della morte, eventualmente riesumando la salma e disponendo l’autopsia. Il sostituto procuratore, Carlo Cinque, è impegnato a valutare l’ esposto della famiglia Oddo, firmato dagli avvocati Gianfranco Pilato e Daniele Re secondo i quali il 41enne sarebbe rimasto in reparto per giorni senza essere sottoposto ad altri accertamenti nonostante vomitasse sangue, ed è morto dieci giorni dopo il ricovero nel reparto di Medicina.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.