AGRIGENTO – Fermato 66 enne con parrucca, cappello e arnesi da scasso

A piedi sul viadotto “Akragas” da Villaseta verso Agrigento. Una pattuglia della Polizia di Stato lo ha visto e monitorato a distanza , e appena giunto quasi in prossimità del campo sportivo, ha deciso di fermarlo per identificarlo. Un pensionato 66 enne di Agrigento, M.F., queste le iniziali delle sue generalità sotto al giubbotto aveva  berretto, parrucca, taglierino ed attrezzi vari, che vengono in genere utilizzati per furti e rapine. Gli agenti della sezione Volanti, ipotizzano  che da li a pochi minuti, stesse per entrare in azione  per compiere un “colpo” in un’abitazione o in qualche negozio. Per l’uomo è scattata la denuncia , in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l’ipotesi di reato di porto di armi e di oggetti atti ad offendere. Ma nei suoi confronti sono in corso anche altre indagini.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.