AGRIGENTO – Fumata nera per l’elezione del Presidente del Consiglio

Da aula Sollano di Palazzo dei Giganti non esce il nome del nuovo Presidente del Consiglio Comunale dopo le dimissioni di Aurelio Trupia. Sia nella prima che, nella seconda votazione non è stato raggiunto il quorum. Nella prima votazione Cinzia Puleri di Forza Italia 9 voti, 5 voti Alfonso Mirotta del Ncd, 3 voti all’Indipendente Andrea Cirino, 1 voto ciascuno Carmelo Settembrino e Salvatore Lo Bue. Nella seconda votazione servono 13 voti per decretare il nuovo Presidente, ma anche in questo caso c’è il nulla di fatto . Cinzia Puleri si ferma a 11 voti, Andrea Cirino a 10, 2 voti per Carmelo Settembrino, 1 voto ciascuno Salvatore Lo Bue e Giuseppe Miccichè. Si decide di rinviare il punto per l’elezione del Presidente del Consiglio alla prossima seduta con 18 si e 8 no.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.