AGRIGENTO – Furto di corrente, arrestata donna belga

I poliziotti della Squadra Volanti di Agrigento hanno arrestato una donna per manomissione di cavi elettrici e furto di energia elettrica . Si tratta di Natalia Veresa, 37 anni, originaria del Belgio e residente da tempo ad Agrigento. Rispondera’ di furto aggravato e continuato, e si tratta di un caso di reiterazione del reato. La donna, che abita in via Vallicaldi, e’ stata gia’ arrestata per lo stesso reato.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.