AGRIGENTO – Furto di rame: due condanne

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a fronte della richiesta di condanna da parte del Pubblico ministero di 4 mesi di reclusione ciascuno, il Tribunale, a conclusione del giudizio abbreviato, ha condannato a 2 mesi e 15 giorni di reclusione ciascuno Daniele Trameli, 29 anni, di Porto Empedocle, e Pietro Lombardo, 23 anni, di Naro, difesi dagli avvocati Daniele Re e Fabio Inglima Modica (nella foto). I due sono imputati di avere rubato cavi in rame da un parco eolico, di proprietà della “Moncada Energy”, e sono stati arrestati dai Carabinieri in flagranza di reato il 22 dicembre scorso.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.