AGRIGENTO – Gibilaro su riduzione indennità e revoca incarichi esterni

Il consigliere comunale di Agrigento, Gerlando Gibilaro, ha presentato un’interrogazione per la riduzione delle indennità del 50% degli amministratori comunali e del presidente del consiglio comunale, e per la revoca degli incarichi esterni retribuiti. Lo stesso Gibilaro afferma: “A breve il consiglio comunale varerà le tanto attese misure correttive da parte dell’amministrazione, e l’etica, la morale, il cambiamento e la rinascita imporrebbero una dimostrazione di coerenza e di rispetto di tutti gli amministratori dell’ente nei confronti della situazione finanziaria e degli agrigentini, che pagano i tributi locali ai massimi livelli senza ottenere servizi adeguati. Inoltre, per effetto della cosiddetta ‘armonizzazione contabile’, i cittadini subiranno per i prossimi 30 anni un taglio annuale di 1.300.000 euro destinato ai servizi essenziali”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.