AGRIGENTO – Giorgia Iacolino in merito proposta di delibera stadio Esseneto

La consigliere comunale di Forza Italia al Consiglio comunale di Agrigento, Giorgia Iacolino, interviene nel merito della proposta di delibera, approdata in Consiglio comunale, per la concessione della gestione dello stadio Esseneto alla società Akragas, e dei lavori per dotare lo stadio dell’ impianto di illuminazione. Giorgia Iaconino afferma : “E’ stata attesa 9 mesi. Adesso il Consiglio comunale ha ricevuto la proposta di delibera. In riferimento all’ impianto di illuminazione, è prioritario prevedere tempi certi per la consegna e la conclusione dei lavori. Ed è inoltre necessario conoscere la consistenza dell’attuale apporto di sponsor privati per l’ installazione dello stesso impianto di illuminazione a fronte dell’impegno finanziario a carico del Comune, garantito con fideiussione. Sono invece perplessa sull’ articolo 13 della convenzione tra Akragas e Comune, che impegna la società Akragas a nominare il sindaco Firetto nel proprio consiglio di amministrazione. A chi giova ciò ? Immaginiamo cosa accadrebbe se squadre della stessa città come Torino e Juve a Torino, Milan e Inter a Milano, Genova e Sampdoria a Genova fossero tenute ad inserire il sindaco nei propri consigli di amministrazione ? Peraltro, non ci sono esperienze analoghe a Palermo, Catania o Messina, o in altre parti d’Italia. Dunque, lasciamo la politica fuori dal calcio e da fastidiose incursioni che inquinano lo sport sano e autonomo. Il sindaco Firetto lasci stare il consiglio di amministrazione dell’Akragas, anche perché, nell’ eventualità di un’ amichevole con l’ Empedoclina potrebbe trovarsi in una imbarazzante situazione”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.