AGRIGENTO – Girgenti Acque su sequestro contatori

La società Girgenti Acque interviene in replica a seguito del sequestro, martedì scorso 5 aprile, ad opera della Guardia di Finanza, di alcuni contatori idrici in magazzino, ancora da installare, presumibilmente difettosi, e afferma : “In relazione alla notizia del sequestro dei contatori da parte della Procura di Agrigento, la Società Girgenti Acque manifesta la massima fiducia negli organi inquirenti e confida sulla celerità degli accertamenti ritenuti necessari al fine di diradare ogni ombra su tutti i contatori idrici utilizzati, fondamentale per stabilire la verità dei fatti ed evidenziare il corretto operato dell’Azienda”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.