AGRIGENTO – Guardia Finanza celebra il 242esimo anniversario in forma non pubblica

La Guardia di Finanza di Agrigento, al timone del colonnello Massimo Sobrà, ha celebrato il 242esimo anniversario della fondazione del Corpo, con una cerimonia che, come ormai consuetudine a causa della crisi incombente, si è svolta al Comando in via Atenea in forma non pubblica. Complessivamente, nei primi 5 mesi dell’ anno, da gennaio a maggio 2016, i Reparti della provincia di Agrigento hanno proseguito gli sforzi nelle tre fondamentali macro-aree operative, ossia l’attività di tutela delle uscite dai bilanci pubblici, il contrasto ai patrimoni criminali ed illeciti, e quella più “tradizionale” di tutela delle entrate, eseguendo complessivamente 763 interventi, comprensivi sia delle attività di iniziativa, che di quelle su delega della Magistratura ordinaria e contabile. Nell’ ambito dell’ evasione fiscale sono stati scoperti 17 soggetti totalmente sconosciuti al fisco, e sono stati segnalati alle Procure competenti 8 responsabili di reati fiscali e d 21 lavoratori irregolari o in nero presso le ditte controllate. L’attività ispettiva in materia fiscale ha riguardato, nel complesso, n. 133 interventi, tra verifiche e controlli, ed oltre 1600 controlli degli obblighi strumentali, con la segnalazione all’Agenzia delle Entrate di una base imponibile di oltre 20 milioni di euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.