AGRIGENTO – I lavoratori Italkali in stato di agitazione

I lavoratori delle miniere Italkali di Realmonte e Porto Empedocle sono in stato di agitazione. La protesta è stata comunicata ai vertici della società dai segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil di categoria, Gangemi, Piranio e Manganella, che affermano : “L’ Italkali non riconosce il premio di partecipazione a tutti i lavoratori, le indennità contrattuali, gli effettivi inquadramenti rispetto alle mansioni svolte, in particolare ai nuovi assunti. E, inoltre, si presenta ai tavoli negoziali senza proposte organiche su cui discutere e trovare le giuste soluzioni. E poi, l’Azienda, in modo unilaterale e senza preavviso, ha bloccato il pagamento dello straordinario di febbraio e marzo, effettuato dai lavoratori per esigenze di servizio, mettendo in atto un comportamento provocatorio e intimidatorio che esaspera i lavoratori e spinge alla rottura dei rapporti”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.