AGRIGENTO – Il Comune avvia il servizio di trasporto scolastico urbano per l’anno in corso.

Il Sindaco Marco Zambuto e l’Assessore alle Politiche dell’Istruzione Renato Bruno,  comunicano che dal 1 Febbraio 2012 è attivato il servizio di trasporto scolastico urbano ed interurbano per l’anno scolastico 2011/2012 agli alunni di ogni ordine e grado residenti in città, mediante le aziende autorizzate al trasporto pubblico.
Gli abbonamenti per il trasporto interurbano (Ditta SAIS) saranno disponibili entro il 31 Gennaio 2012 presso gli uffici dell’Assessorato P.I. siti in Via Atenea, 248-Piazza Gallo- 2 piano mentre per le altre tratte di circolazione saranno distribuiti nelle sedi delle aziende o nell’autobus di linea.
Per  il servizio di trasporto urbano da e per le frazioni, quartieri ed agglomerati urbani della città  ci si avvarrà della ditta TUA  e gli alunni aventi diritto troveranno gli abbonamenti direttamente nelle istituzioni scolastiche di appartenenza.
Per il periodo pregresso, ovvero  per i mesi di Ottobre-Novembre –Dicembre 2011 e Gennaio 2012 ,  i richiedenti che hanno inoltrato l’istanza entro termine previsto entro il 30 Novembre 2011, potranno presentare apposita richiesta di rimborso per le spese anticipate, corredata dai documenti  giustificativi che danno titolo al rimborso stesso e previa verifica della regolare frequenza dell’alunno nel mese di riferimento.
Il modello del rimborso potrà essere ritirato presso l’URP (Ufficio per le Relazioni con il Pubblico) del Comune di Agrigento in Via Atenea nr. 272  e presso gli uffici dell’Assessorato P.I. siti in piazza Gallo.
Per chiarimenti ed informazioni sulla ammissione e sulla quantificazione del rimborso,  rivolgersi al servizio Pubblica Istruzione-Via Atenea, 248 –ex locali Tribunale –2 piano (piazza Gallo), in orario di apertura al pubblico o al numero telefonico 0922.590451.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.