AGRIGENTO – Il Comune ha affidato i lavori per demolire otto abusi nella Valle dei Templi

Il Comune di Agrigento ha affidato stamattina per un importo di poco più di 80 mila euro i lavori per di abbattimento di otto costruzioni abusive realizzate all’interno del Parco archeologico della Valle dei Templi e sulle quali pendevano – in qualche caso da oltre venti anni – delle sentenze passate in giudicate di demolizione. I lavori sono stati affidati ad una ditta di Palma di Montechiaro.

Si tratta di cinque case, di un ovile, di un muro e di alcune baracche in legno situate nella zona di Poggio Muscello, Maddalusa, via degli Imperatori, via Cugno Vela. La vicenda si è sbloccata dopo la presa di posizione della Procura di Agrigento che ha diffidato l’Utc del Comune ad adempiere alle sentenze definitive per non incorrere nei reati di abuso d’ufficio e di omissione di atti d’ufficio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.