AGRIGENTO – Il Csm ha proposto all’unanimità Salvatore Vella come Procuratore Aggiunto

La quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha proposto, all’unanimità, Salvatore Vella come procuratore aggiunto di Agrigento. Il plenum del Csm deciderà nelle prossime settimane. 

Salvatore Vella, 47 anni, attualmente è pubblico ministero proprio ad Agrigento ed ha un curriculum di grande spessore, con esperienze anche alla Procura di Sciacca ed alla Dda di Palermo. Vella conosce, come pochi, il fenomeno mafioso dell’Agrigentino. Ma è anche un grande conoscitore e studioso del fenomeno dell’immigrazione clandestina.  

Alla Procura di Agrigento è arrivato sei anni fa e, di recente, il Csm ha deliberato il suo trasferimento alla Procura di Trapani come sostituto.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.