AGRIGENTO – Il movimento “Fare” con Tosi e Marcolin si presenta

Presentato ufficialmente anche ad Agrigento, il nuovo progetto politico che si chiama “Fare” . E’ il simbolo con cui Flavio Tosi, ex big della Lega Nord ed attuale Sindaco di Verona, presenta il suo movimento insieme ai parlamentari ed amministratori locali a lui vicini. Nel caso di ieri sera, al Dioscuri Bay Palace di San Leone, è stato il deputato Marco Marcolin che Agrigento, ormai, conosce bene, per essere stato uno dei candidati a Sindaco e arrivando terzo tra i sette candidati, a fare gli onori di casa. Il modello è una lista civica nazionale aperta al territorio. Un faro all’interno di un cerchio bianco, contornato dai colori della bandiera italiana; al centro la scritta gialla ‘Fare!’ e in basso la dizione ‘con Flavio Tosi’. Questo il simbolo del nuovo movimento politico di Flavio Tosi presentato davanti ad una buona presenza di pubblico.

Il movimento politico dell’ex-leghista e sindaco di Verona Flavio Tosi, che così lancia il suo progetto politico a pochi mesi dall’allontanamento dalla Lega, avvenuto non senza traumi e rancori vari.  INTERVISTA TOSI TG 98…………

 

Una interlocuzione importante all’interno del Movimento è rappresentata da Marco Marcolin, anche lui ha lasciato la Lega ed entra nel movimento di Flavio Tosi “Fare”. Il deputato ha restituito la tessera del Carroccio entrando nel Gruppo misto della Camera. E adesso, per la prima volta negli ultimi vent’anni, la Lega trevigiana si trova senza parlamentari. Gli unici due eletti, la senatrice Patrizia Bisinella e Marcolin, sono diventati tosiani.
Marcolin la considera una scelta di coerenza e di lealtà.

INTERVISTA MARCOLIN TG 98……….

AMPIO SERVIZIO CON IMMAGINI E INTERVISTE AL TG 98 DI SABATO 19 SETTEMBRE SUL CANALE 95 DEL DIGITALE TERRESTRE DI STUDIO 98 ALL’INTERNO DEI NOSTRI TG IN ONDA ALLE ORE 14- 15- 17- 19.30- 22.30 E 00.30

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.