AGRIGENTO – Il Presidente del Consiglio Aurelio Trupia si dimezza l’indennità di carica

Il presidente del Consiglio comunale di Agrigento, Aurelio Trupia, del Movimento per le Autonomie, si è dimezzato l’indennità di carica. In proposito esprimono apprezzamento i consiglieri comunali del Movimento per le Autonomie, Alfonso Vassallo, Francesco Picone e Riccardo Mandracchia, che invitano la Giunta Zambuto a seguire l’esempio e affermano : “ si tratta di un gesto evidentemente simbolico, dal momento che la rinuncia di Trupia alla metà degli emolumenti non potrà risolvere l’annoso problema delle anemiche casse comunali, ma è fortemente carico di significati. Per quanto riguarda il gettone di presenza, noi la nostra parte l’abbiamo già fatta. Invitiamo ora chi usufruisce dell’indennità di carica a passarsi la mano sulla coscienza e a muoversi di conseguenza per non proseguire nel solco di appesantire ulteriormente il bilancio delle nostre famiglie, ormai al limite della sopportazione ”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *