AGRIGENTO – Il Sindaco chiude altre 4 scuole per sanificazione

Dopo il provvedimento firmato sabato che sospendeva per tre giorni le attività didattiche in 6 istituti agrigentini, il sindaco Franco Micciché ha firmato una nuova ordinanza che integra il provvedimento precedente inserendo altre quattro scuole in modo cautelare, dopo aver accertato dei casi di Coronavirus tra le famiglie dei bambini.

Nell’atto si spiega che al Comune hanno appreso ” per le vie brevi” di contagi connessi, tra gli altri, a genitori degli alunni della scuola “De Cosmi” di piazza del Vespro e della succursale di via degli Eucalipti. Allo stesso modo positivi tra i genitori si sono registati alla “Nuova Manhattan” di via De Amicis al Villaggio Peruzzo.“

“Pertanto – dice il sindaco – in uno spirito di fattiva collaborazione, è stata richiesta di estendere la sospensione temporanea dell’attività didattica in presenza per lasanificazione dei predetti plessi e, ove possibile, di tutti i plessi di cui si compone l’Ics “Rita Levi Montalcini” per la promiscuità, in ogni plesso di congiunti, alunni e docenti che svolgono il loro servizio su più plessi”.

Chiusi quindi dal 22 al 24 l’istituto tecnico “Leonardo Sciascia”, l’Istituto comprensivo “Montalcini” (plesso “De Cosmi” di piazza del Vespro e di via degli Eucalipti e il plesso “Nuova Manhattan” di via De Amicis”.

Come annunciato, inoltre, il sindaco ha disposto la sospensione dei mercati e la chiusura “di tutti gli uffici e servizi comunali ad eccezione dei servizi pubblici essenziali dal 22 marzo 2021 al 6 aprile.

Sarà consentito l’accesso agli uffici cimiteriali, demografici e di stato civile dal lunedì al venerdì dalle 09 alle  12 e sarà inoltre accessibile l’ufficio protocollo, solo per le urgenze, nei giorni di martedì e giovedì dalle 9 alle  12.30.



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.