Tele Studio98

la forza dell'innovazione

AGRIGENTO – Il supermarket della Croce Rossa, la Cassazione annulla 5 condanne

L’inchiesta risaliva al 2001, quando la Digos eseguì un’ordinanza cautelare a carico di numerose persone.

Erano accusati di aver sottratto derrate alimentari destinate ai bisognosi. I giudici della Corte di Cassazione hanno definitivamente assolto tre volontari della Croce Rossa, Settimio Montana, Calogero Parisi, Calogero Alessi, l’addetto alla distribuzione delle derrate alimentari Giuseppe Messina, e Salvatore Posante, ex titolare del panificio del viale dei Giardini a San Leone.  L’inchiesta risaliva al 2001, quando la Digos eseguì un’ordinanza cautelare a carico di numerose persone. Dieci gli arrestati e 45 gli indagati.

About The Author

Condividi