AGRIGENTO – In carcere denunciato Antonino Speziale

Antonino Speziale, 24 anni, il tifoso del Catania condannato a 8 anni di carcere per l’omicidio preterintenzionale dell’ ispettore di Polizia, Filippo Raciti, e recluso nel carcere Petrusa di Agrigento, è stato denunciato per oltraggio agli agenti penitenziari. Durante la finale di Coppa Italia e il noto caso della maglia indossata da un ultras napoletano con la scritta “Speziale libero”, Antonino Speziale avrebbe manifestato soddisfazione reagendo e assumendo un comportamento eccessivo verso il personale di custodia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.