AGRIGENTO – In marcia per la Cattedrale venerdì 3 novembre

A seguito della perdurante indifferenza delle Istituzioni Regionali, e, in particolare, degli Assessorati regionali competenti, che letteralmente “giocano a ping pong con il progetto di recupero del colle di Agrigento su cui poggia la Cattedrale”, è stata organizzata dalla Comunità Ecclesiale di Agrigento una marcia di protesta, recependo l’appello del cardinale e arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro. In tali casi sarebbe ovviamente più opportuna e utile un’altrettanto letteralmente ‘irruzione di popolo’ negli uffici degli Assessorati regionali, lautamente pagati dal popolo. E, comunque, la marcia è in programma ad Agrigento venerdì prossimo, 3 novembre. Il raduno è alle ore 18 in via Imera, innanzi alla Caffetteria Imera, e poi si procederà lungo la via 25 aprile, che rischia sgombero e chiusura, e poi via Gioeni, Plebis Rea, piazza Bibbiria, via Duomo e piazza don Minzoni innanzi alla Cattedrale di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.