AGRIGENTO – Inchiesta anti prostituzione “Saponara”, domani gli interrogatori

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha fissato gli interrogatori nell’ ambito dell’ inchiesta anti – prostituzione ad Agrigento cosiddetta Saponara. Le due sorelle peruviane, Mendoza Manrique, detenute in carcere, saranno interrogate domani mattina, martedì 24 giugno. Gli altri 4 detenuti agli arresti domiciliari invece saranno interrogati mercoledì 25 giugno. Le 3 peruviane indagate sono difese dall’avvocato Daniele Re. Nel frattempo, è emerso che le indagini della Squadra mobile e della Procura di Agrigento sono state avviate a seguito delle segnalazioni e delle lamentele dei residenti di via Neve e via Saponara, nel centro storico di Agrigento, allarmati e indispettiti dal via vai di clienti nei due appartamenti presunti a luci rosse.Nel frattempo, ricercata dalla Squadra Mobile si è costituita la peruviana 42 enne, Marival Magaly Mendoza Manrique, intesa “Camilla”, è rientrata da Lampedusa, dove era in vacanza. Accompagnata dal suo legale, si è presentata in Questura e s’è fatta arrestare.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.