AGRIGENTO – Inchiesta Asp, Messina:”Nessuna acquisizione”.

Inchiesta all’Asp di Agrigento da parte della Digos nell’ambito di un’indagine relativa a fatti precedenti all’insediamento del commissario straordinario, Salvatore Messina. Quest’ultimo tiene a precisare che, la serie di documenti acquisiti da due funzionari di Polizia avrebbero avuto una formale richiesta su ordine del giudice nell’acquisire la documentazione richiesta entro il 19 settembre. Messina essendo assente per motivi istituzionali ha predisposto alla sua segretaria di consegnare il tutto entro il 19, ma l’indagine è precedente al suo insediamento. Tutto quanto sarebbe scaturito dalla denuncia presentata dal sindacalista Amedeo Fuliano che ha segnalato presunte irregolarità nella nomina di alcuni dirigenti. Il commissario dell’Asp, Messina, ha fatto sapere che ha presentato la seconda querela nei confronti del sindacalista per diffamazione a mezzo stampa e calunnia.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.