AGRIGENTO – Inchiesta Prg, ascoltato in Procura ex consigliere Mallia

L’inchiesta sul Consiglio comunale di Agrigento, sul Piano regolatore generale e sulle prescrizioni esecutive, registra un ulteriore atto.

E’ stato, infatti, interrogato dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e dal sostituto procuratore della Repubblica Alessandro Macaluso, l’ex consigliere comunale di Agrigento Michele Mallia.

Lo stesso ex consigliere lo scorso 14 febbraio aveva indetto una conferenza stampa per parlare proprio di anomalie del Prg.

E in quell’occasione si era dichiarato a disposizione della Procura che, come si è visto, non ha tardato a chiamarlo.

L’interrogatorio, si inquadra nel contesto dell’inchiesta che ipotizza il reato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, culminata con il sequestro di tutti gli atti dello strumento urbanistico e delle prescrizioni esecutive, avvenuto lo scorso 4 febbraio quando personalmente Fonzo e Macaluso andarono personalmente in Comune, coadiuvati dal personale della Digos, per eseguire il provvedimento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.