AGRIGENTO – Inchiesta sull’Asp, domani al via gli interrogatori

Domani mattina sono in programma gli interrogatori per gli indagati dell’inchiesta su una serie di appalti ritenuti truccati all’Asp di Agrigento. I primi ad essere interrogati Anna Licitra, 57 anni, di Catania, titolare della ditta “Quattro più srl”, sarà ascoltata per rogatoria dal gip del tribunale catanese.  Corrado Di Salvo, 49 anni, amministratore della “Medical Gas Criogenici Srl” sarà interrogato dal giudice del tribunale di Agrigento, Alberto Davico, che ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare. L’interrogatorio sarà successivo a quello dei due funzionari dell’Asp Antonino Maria Domenico La Valle, 55 anni, e Vincenzo Ripellino, 34 anni, nei cui confronti la Procura ha chiesto la sospensione per due mesi. Nell’inchiesta che ipotizza gravi irregolarità in due appalti ha rischiato di finire agli arresti anche l’ex direttore generale dell’Azienda sanitaria Salvatore Olivieri. IL gip Davico non ha ritenuto che ci fossero gli elementi per mandarlo ai domiciliari.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.