AGRIGENTO – Incidente all’ex Presidente della Provincia D’0rsi, processo verso rinvio

L’ex presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, è rimasto vittima di un incidente che gli è costato la frattura di 4 costole (una scomposta) e una profonda ferita lacero contusa. Il fatto si è verificato  a Montaperto, nei pressi della villa dell’esponente politico. D’Orsi era uscito per andare a conferire alcuni sacchetti della spezzatura all’interno di un cassonetto. A causa del buio non si è accorto della presenza di un tombino scoperto e c’è caduto dentro. Soccorso dai familiari, è stato trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio dove è stato sottoposto agli accertamenti diagnostici e alle cure del caso. Dopo una notte passata in osservazione, è stato dimesso. La prognosi è di 30 giorni.  Questo incidente quasi certamente provocherà lo slittamento delle udienze – previste per il 7 e 14 ottobre – del processo a suo carico per concussione, peculato, truffa e abuso d’ufficio che si sta celebrando dinanzi ai giudici della sezione penale del Tribunale di Agrigento.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.