AGRIGENTO – Incidente all’ex Presidente della Provincia D’0rsi, processo verso rinvio

L’ex presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, è rimasto vittima di un incidente che gli è costato la frattura di 4 costole (una scomposta) e una profonda ferita lacero contusa. Il fatto si è verificato  a Montaperto, nei pressi della villa dell’esponente politico. D’Orsi era uscito per andare a conferire alcuni sacchetti della spezzatura all’interno di un cassonetto. A causa del buio non si è accorto della presenza di un tombino scoperto e c’è caduto dentro. Soccorso dai familiari, è stato trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio dove è stato sottoposto agli accertamenti diagnostici e alle cure del caso. Dopo una notte passata in osservazione, è stato dimesso. La prognosi è di 30 giorni.  Questo incidente quasi certamente provocherà lo slittamento delle udienze – previste per il 7 e 14 ottobre – del processo a suo carico per concussione, peculato, truffa e abuso d’ufficio che si sta celebrando dinanzi ai giudici della sezione penale del Tribunale di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.