AGRIGENTO – Insediamento del nuovo Capo di Gabinetto Dott. Antonio Squillaci

Oggi si è insediato il nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Agrigento.

E’ il Vice Questore della Polizia di Stato, dott. Antonio Squillaci, classe 1974, originaria Della Provincia di Messina, da tempo residente a Palermo dove, negli ultimi due anni, ha rivestito l’incarico di Dirigente del Commissariato Sezionale Libertà.

Laureato in Giurisprudenza presso l’università di Messina, sposato, padre di una bambina.

Il Dr. Squillaci è nei ruoli della Polizia di Stato dal 2000 e, dopo una breve esperienza nei ruoli degli agenti e degli ispettori, rispettivamente al Reparto Mobile di Palermo ed alla Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria, dal dicembre 2005 ha frequentato il 96° corso di formazione per Commissari della Polizia di Stato presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma.

Da gennaio del 2008 ha ricoperto svariati incarichi quali quello di Dirigente del Commissariato di P.S. di Castellammare del Golfo (TP),  dirigente della D.I.G.O.S. della Questura di Trapani, Dirigente del Commissariato di P.S. di Alcamo e di Mazara del Vallo (TP) dove, nell’espletamento degli incarichi ha condotto importantissime indagini che hanno portato all’arresto ed alla condanna di gruppi malavitosi responsabili di reati in materia di sostanze stupefacenti ed estorsioni; ha contribuito alla gestione di numerose vertenze legate a problematiche occupazionali, ha concorso a delicate indagini relative alla morte di un bambino di soli cinque anni in relazione alle quali è stata arrestata e successivamente condannata per omicidio la madre; ha curato scrupolose indagini che hanno portato all’arresto ed alla successiva condanna di un pericoloso gruppo di soggetti, responsabili di rapine a mano armata ai danni di banche e gioiellerie.

Traferito a Palermo, da gennaio del 2017 ha ricoperto l’incarico di Dirigente della V Sezione, Reati contro il Patrimonio, della Squadra Mobile di quella Questura.

Ivi ha curato complesse indagini a carico di un pericoloso gruppo di rapinatori di autotrasportatori che hanno portato, all’arresto ed alla condanna di cinque soggetti, ritenuti responsabili di rapine, che avevano fruttato un bottino complessivo di oltre 250.000 euro.

Da maggio del 2018 è stato Dirigente dell’Ufficio Scorte della Questura di Palermo, gestendo i servizi di scorta a personalità di altissimo livello del mondo istituzionale, della magistratura, della politica e dell’imprenditoria.

Ha inoltre svolto un ruolo attivo nella gestione dell’ordine pubblico, in occasione di numerosi grandi eventi quali la visita del Santo Padre del 15 settembre 2018, la Conferenza per la Libia  e la visita del Presidente della Repubblica Popolare della Cina del mese di marzo 2019.

Da maggio del 2020 ha, infine, ricoperto l’incarico di Dirigente del Commissariato di P.S. “Libertà” della Questura di Palermo.

Il dott. Squillaci prende il posto della dr.ssa Patrizia PAGANO, promossa a Primo Dirigente della Polizia di Stato dal Consiglio di Amministrazione lo scorso mese di marzo e trasferita dal 1 giugno alla Questura di Palermo – Commissariato di Bagheria.

Il Questore di Agrigento, Rosa Maria IRACI, con i colleghi tutti della Questura, danno il benvenuto al Dott. Squillaci.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.