AGRIGENTO – La Cna e la proroga delle concessioni agli stabilimenti balneari[FOTO]

In una sala piena si è svolta ieri pomeriggio ad Agrigento, presso il Dioscuri Bay Palace, il Focus dedicato al settore delle imprese balneari. L’iniziativa è stata promossa dalla CNA di Agrigento, CNA Balneari Sicilia assieme alla presidente della IV Commissione Legislativa di sala d’Ercole, Giusy Savarino. L’incontro è stato incentrato sul tema “Diamo Forza alle imprese Balneari”. Un momento molto atteso dagli operatori degli stabilimenti dopo l’approvazione
da parte dell’Ars del recepimento delle previsioni della legge di bilancio 2018 sull’estensione per 15 anni delle concessioni demaniali marittime in Sicilia.
L’introduzione dei lavori è stata affidata a Claudio Spoto, segretario provinciale della Cna di Agrigento. Quindi i saluti del presidente provinciale, Francesco di Natale, del presidente della sede cittadina, Emanuele Farruggia, del portavoce CNA Balneari Sicilia, Guglielmo Pacchione, del segretario regionale di CNA, Piero Giglione, e di Paquito Danile per la Pro Loco di San Leone. Sono seguiti gli interventi di Gianpaolo Miceli, Coordinatore CNA Balneari Sicilia, del Capitano di Fregata Gennaro Fusco, Comandante della Capitaneria di porto di Porto Empedocle e di Olimpia Campo, Dirigente Uta Agrigento-Caltanissetta. Le conclusioni sono state affidate alla parlamentare Giusy Savarino. Adesso si attende il decreto dell’Assessore che stabilirà tempi e procedure per la richiesta dell’estensione da parte delle imprese. La Cna continuerà a seguire sempre da vicino gli sviluppi.
Sempre accanto alle imprese.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.