AGRIGENTO – L’Avvocato Arnone assolto dall’imputazione di calunnia

A Caltanissetta, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Davide Salvucci, ha assolto dall’imputazione di calunnia l’avvocato agrigentino Giuseppe Arnone. E’ stata pertanto rigettata la richiesta risarcitoria, per 50mila euro, proposta dal già procuratore di Agrigento, Ignazio Fonzo, costituito parte civile. L’imputazione di calunnia ruota intorno alla non registrazione di un’intervista ad Arnone già annunciata tramite spot pubblicitari su un’emittente televisiva locale agrigentina. Arnone ha dichiarato di avere appreso da una terza persona di pressioni esercitate da Fonzo per non registrare l’intervista.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.