AGRIGENTO – Maltrattò l’ex moglie, imputato patteggia pena a 1 anno e 8 mesi

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la giudice Luisa Turco ha accolto ed ha ratificato la proposta di patteggiamento della condanna ad 1 anno e 8 mesi di reclusione, pena sospesa, a carico di G R, sono le iniziali del nome, 33 anni, imputato di maltrattamenti, lesioni aggravate e violazione di domicilio a danno dell’ex moglie, che lo ha denunciato raccontando di essere stata costretta a subire ripetute offese, percosse e umiliazioni anche in presenza del figlio. G R è difeso dall’avvocato Gianfranco Pilato.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *