AGRIGENTO – Mansioni oltre contratto, condannata Dedalo Ambiente

Il Tribunale Civile di Agrigento – Sezione Lavoro ha condannato la societa’ Dedalo Ambiente, impegnata nel servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nei Comuni del versante orientale della provincia agrigentina, a pagare a tre dipendenti le differenze retributive per avere svolto mansioni superiori rispetto alle qualifiche come da contratto. La Dedalo e’ stata condannata a riconoscere tutti gli arretrati ai tre, un canicattinese e due licatesi, per effetto delle mansioni superiori svolte. I tre dipendenti della Dedalo Ambiente sono stati assistiti in giudizio dall’avvocato Salvatore Broccio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.