AGRIGENTO – Molestò e perseguitò bambina di 11 anni, pensionato a giudizio

Stalking e corruzione di minorenne. Sono queste le accuse contestate dalla Procura della Repubblica di Agrigento al pensionato Francesco Vella, 67 anni, del luogo. Per quasi due anni avrebbe perseguitato e molestato una bambina di 11 anni ( i fatti si riferiscono al 2009) avvicinandola ripetutamente mentre si trovava alla villa Bonfiglio e mostrandole i genitali mentre si toccava. Ieri, in apertura di udienza preliminare, l’imputato ha chiesto ed ottenuto di essere giudicato con il rito abbreviato, mentre la ragazzina si è costituita parte civile. Il processo comincerà il 18 giugno prossimo con la requisitoria del pubblico ministero.  A denunciare l’uomo furono i familiari della bambina.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.