AGRIGENTO – Morte calciatore Marco Ferrera: il comune citato in giudizio

Il Comune di Agrigento viene citato in giudizio. A trascinare in tribunale l’ente i genitori di Marco Ferrera, l’ex capitano dell’Empedoclina calcio, morto il primo luglio del 2018 mentre, in sella alla sua motocicletta, percorreva via Luca Crescente.

È stato infatti richiesto un risarcimento danni, per cui il  funzionario di palazzo dei Giganti, Agata Vecchio, nella sua relazione legale ha comunicato il parere favorevole alla costituzione in giudizio dell’ente per chiedere «il rigetto della domanda attrice».

Condividi
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.