AGRIGENTO – Morte donna in ospedale, archiviare indagini su 3 medici, decide il Gup

La Procura di Agrigento ha chiesto l’archiviazione delle indagini sulla morte di Calogera Vullo, 67 anni, spirata al reparto di Chirurgia dell’ospedale “San Giovanni di Dio” nel giugno dell’anno scorso. La famiglia della donna, rappresentata dagli avvocati Anna Mulè ed Ettore Piscopo, si è opposta.

Tre medici, rappresentanti e difesi dagli avvocati Giusy Amato e Nino Gaziano, risultano essere informati sui fatti. Il giudice Alfonso Malato si è riservato di decidere se archiviare o meno. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.