AGRIGENTO – Morto camionista ustionato dopo tentato suicidio

E’ morto, dopo 9 giorni di ricovero all’ ospedale Cardarelli a Napoli, Giuseppe Provenzano, il camionista calabrese di 38 anni, a lavoro come autista per una ditta di autotrasporti di Agrigento, che lo ha licenziato perché costretta a tagliare personale, e che si è appiccato il fuoco addosso all’ interno della sua automobile a Filadelfia, in provincia di Vibo Valentia, dove adesso il sindaco ha proclamato il lutto cittadino.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.