AGRIGENTO – Nasce “Ufficio protagonismo civico”, si rivolge a chi vuole mettere in atto progetti concreti per la città

C’è chi ha offerto di prendersi cura di uno spazio verde, chi ha voluto adottare aiuole spartitraffico, chi ha deciso di creare mini parchi giochi per i bimbi e chi ha presentato mini progetti per rifare a proprie spese angoli di piazze o scalinate del centro storico o provvedere alla potatura di alberi e alla sistemazione del verde di fronte alla propria abitazione. Il tutto all’insegna di quel protagonismo civico che molti agrigentini hanno deciso di abbracciare per cercare di fare qualcosa per vedere Agrigento cambiare. Piccoli gesti di tante persone che hanno indotto l’Amministrazione Comunale a creare un apposito “Ufficio protagonismo civico”, al quale si può rivolgere chi intende fare qualcosa di concreto mettendoci la faccia e anche qualche risorsa economica per lavorare al bene comune.

L’ufficio ha il compito di vagliare le proposte in arrivo e in tempi ristretti dare immediate risposte e le relative autorizzazioni. Rientrano nelle forme di protagonismo civico anche le varie donazioni che personalità e artisti hanno voluto fare alla città. Non solo opere d’arte per la fruizione pubblica ma anche tanto altro come oggetti, piante e perfino un mini patrimonio arboreo.

Per festeggiare un anno di protagonismo civico domenica prossima 19 giugno in piazza San Francesco è stata organizzata una serata-concerto, a costo zero per il Comune, perché tutti gli artisti che si esibiranno lo faranno gratuitamente. Con il passare delle ore la lista degli artisti si sta allungando: da Francesco Buzzurro a Mario Incudine, dal fisarmonicista Pietro Adragna agli attori Sebastiano Lo Monaco e Gaetano Aronica, la sandart Stefania Bruno, le band “Siciliano sono” e “Cammurria” al Dj Marco Pintavalle e live show di Marco Catalano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.