AGRIGENTO – Nave della Marina soccorre motopesca tunisino in difficoltà nel Canale di Sicilia

La nave della Marina militare Grecale è intervenuta oggi pomeriggio in soccorso di un motopesca tunisino in avaria nel Canale di Sicilia. La nave, impegnata in servizio di vigilanza pesca, ha risposto all’Sos lanciato dall’imbarcazione alla deriva a causa di problemi ai motori, dopo aver constatato che la Guardia Costiera tunisina non sarebbe potuta intervenire prima di cinque ore. Avvistato il motopesca in avaria, da nave Grecale si sono mossi team del Reggimento San Marco e tecnici che hanno ripristinato il propulsore.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.