AGRIGENTO – Non pagavano tasse e giravano in Porsche e Jaguar

Da quando, lo scorso maggio, Riscossione Sicilia, presieduta dall’ avvocato Fiumefreddo, ha intensificato controlli e sanzioni contro l’evasione fiscale, solo tra Agrigento e provincia sono state sequestrate 212 autovetture di lusso. A volte si tratta davvero di casi eclatanti. Ad esempio è stato scoperto che un nullatenente agrigentino, che mai ha pagato le tasse, circola con un’automobile Jaguar, e un altro ancora con una Porsche. In soli due mesi sono state sequestrate 2 Ferrari, 13 Porsche, 2 Jaguar, 1 Rolls Royce, 8 auto superiori ai 3000 di cilindrata, e 160 auto di grossa cilindrata (tra Suv, Bmw, Mercedes, Audi). Sotto sequestro anche 26 imbarcazioni, che i proprietari hanno custodito nascoste in magazzini e poi ormeggiate in strutture private durante l’estate.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.