AGRIGENTO – Nuove demolizioni in itinere

L’amministrazione comunale di Agrigento, presieduta dal sindaco, Calogero Firetto, ha approvato il progetto di gara d’appalto per procedere ad un’ altra tranche di demolizioni di immobili abusivi, con sentenza definitiva e sotto diffida della Procura della Repubblica. La base d’asta sarà di circa 48 mila euro. Il Comune, pertanto, come nei precedenti casi, anticiperà le somme per le demolizioni, e poi si rivarrà sui proprietari inadempienti, nel senso che non hanno obbedito all’ ordinanza di demolizione provvedendo autonomamente all’ abbattimento. Si tratta di un secondo elenco di demolizioni, nella zona A del Parco archeologico, a carico di 13 immobili, e 4 dei 13, tra le contrade Cugno Vela, Maddalusa e in via Cavaleri Magazzeni, sono stati già autonomamente demoliti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.